Indice del forum Liuteriaitalia
Forum dedicato alla Liuteria amatoriale,per chi ama costruire uno strumento da sè e suonarlo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Spessore forma interna del violoncello
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Strumenti ad arco
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Nov 26, 2020 3:33 am    Oggetto: Ads

Top
Angymax



Registrato: 03/10/14 21:28
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Mer Mar 23, 2016 10:54 am    Oggetto: Spessore forma interna del violoncello Rispondi citando

Come da oggetto, devo ritagliare la forma interna del mio violoncello.
Di che spessore devo farla?
Un liutaio americano (WAKE) la fa per l'intero spessore delle fasce, in tre pezzi, distanziati da sei zocchetti fissi che posiziona dietro a quelli del violoncello e da staffe metalliche.
Poi, quando deve inserire le controfasce, smonta il tutto e va avanti.
Questo sistema, se da un lato può aiutare nell'incollaggio delle fasce agli zocchetti, dall'altro non consente il formarsi della lieve bombatura a centro delle fasce che Stradivari otteneva con una forma di qualche cm (3?) [fonte M.° Sacconi].
D'altro canto con 3 cm di spessore ho l'impressione che sarà difficile appiombare gli zocchetti, ma questo è un'altro discorso.
Voi come vi regolate?
Top
Profilo Invia messaggio privato
mystral1320



Registrato: 16/11/08 13:56
Messaggi: 3523

MessaggioInviato: Mer Mar 23, 2016 7:26 pm    Oggetto: Re: Spessore forma interna del violoncello Rispondi citando

Angymax ha scritto:
Come da oggetto, devo ritagliare la forma interna del mio violoncello.
Di che spessore devo farla?
Un liutaio americano (WAKE) la fa per l'intero spessore delle fasce, in tre pezzi, distanziati da sei zocchetti fissi che posiziona dietro a quelli del violoncello e da staffe metalliche.
Poi, quando deve inserire le controfasce, smonta il tutto e va avanti.
Questo sistema, se da un lato può aiutare nell'incollaggio delle fasce agli zocchetti, dall'altro non consente il formarsi della lieve bombatura a centro delle fasce che Stradivari otteneva con una forma di qualche cm (3?) [fonte M.° Sacconi].
D'altro canto con 3 cm di spessore ho l'impressione che sarà difficile appiombare gli zocchetti, ma questo è un'altro discorso.
Voi come vi regolate?


La froma interna "classica" cremonese è spessa 32 mm, ossia sono due fogli da 16 mm di multistrato di faggio incollati assieme e poi ritagliati.

L'altezza delle fasce varia da modello a modello, di conseguenza ogni modelo avrà la sua forma e suo spessori su cui poggerà la forma interna per ricevere gli zocchetti, calcolando che la forma dovrebbe restare al centro (in altezza) delle fasce. Quindi dovra regolarti a dipendenza del modello scelto per gli spessori propri, ricordando di lasciarli abbondanti di almeni 1 - 1,5 mm per parte. Togliere legno si può sempre aggiungerne no!

_________________
Ogni drizz al g'à 'l so stort e ogni stort al g'à 'l so drizz!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Angymax



Registrato: 03/10/14 21:28
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2016 11:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la dritta, Mystral, ne approfitto subito per chiederti quanto segue.
Tu mi consigli di fare gli zocchetti 1.0÷1.5 mm in più per parte.
Ma se, invece li faccio precisi, non è meglio, in fondo così ho anche il piano di lavoro che mi consente di mettere le fasce a squadro.
Dove sbaglio? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Guido



Registrato: 20/01/11 14:24
Messaggi: 971
Residenza: Trentino- Val di Sole

MessaggioInviato: Gio Mar 24, 2016 2:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

non sbagli... in teoria, in pratica non riesci a metterli giusti e quindi li metti come puoi e poi li retifichi su un piano di carta vetrata

_________________
... piu imparo e piu mi accorgo di non sapere!
Guido
Top
Profilo Invia messaggio privato
mystral1320



Registrato: 16/11/08 13:56
Messaggi: 3523

MessaggioInviato: Ven Mar 25, 2016 1:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Angymax ha scritto:
Grazie per la dritta, Mystral, ne approfitto subito per chiederti quanto segue.
Tu mi consigli di fare gli zocchetti 1.0÷1.5 mm in più per parte.
Ma se, invece li faccio precisi, non è meglio, in fondo così ho anche il piano di lavoro che mi consente di mettere le fasce a squadro.
Dove sbaglio? Rolling Eyes


Beh, lo sbaglio sta che manco il mio maestro con quasi 50 anni di esperienza alle spalle sa lavorare con una tale precisione (soprattutto sul cello) da rendere superfluo di lavorare stando abbondanti!

Una volta montate fasce e controfasce, PRIMA di incollare il fondo e successivamente chiudere la cassa, dovrai passare su un piano di carta vetrata le fasce montate per pareggiare la superficie d'incollaggio.

erve a poco farlo con la pialla (c'è chi lo fa) visto che un cello ha delle dimensioni non trascurabili ma necessita della stessa precisione decimillimetrica che si dà a un violino!

Inoltre, montare il tutto sulla forma in un cello non è cosa che fai in un solo giorno ma sull'arco di alcuni! La colla ha i suoi tempi di essiccamento e le superfici in gioco sono quasi 10 volte quelle del violino!

Exclamation Arrow RICORDA! LA PRIMA REGOLA IN ASSOLUTO Ê LA PAZIENZA! In liuteria, senza quella, non vai lontano!!!

_________________
Ogni drizz al g'à 'l so stort e ogni stort al g'à 'l so drizz!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Giuseppe45



Registrato: 02/01/14 18:12
Messaggi: 81
Residenza: Salerno

MessaggioInviato: Sab Apr 08, 2017 8:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Guido ha scritto:
non sbagli... in teoria, in pratica non riesci a metterli giusti e quindi li metti come puoi e poi li retifichi su un piano di carta vetrata
Si potrebbe usare un MAXI tampone ben rettificato e usato a dovere?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
mystral1320



Registrato: 16/11/08 13:56
Messaggi: 3523

MessaggioInviato: Sab Apr 08, 2017 3:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Giuseppe45 ha scritto:
Guido ha scritto:
non sbagli... in teoria, in pratica non riesci a metterli giusti e quindi li metti come puoi e poi li retifichi su un piano di carta vetrata
Si potrebbe usare un MAXI tampone ben rettificato e usato a dovere?


Cosa intendi con "MAXI tampone ben rettificato" scusa? O sto rimbecillendo o veramente non ho capito cosa intendi... Embarassed Embarassed Embarassed

_________________
Ogni drizz al g'à 'l so stort e ogni stort al g'à 'l so drizz!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Giuseppe45



Registrato: 02/01/14 18:12
Messaggi: 81
Residenza: Salerno

MessaggioInviato: Sab Apr 08, 2017 7:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

mystral1320 ha scritto:
Giuseppe45 ha scritto:
Guido ha scritto:
non sbagli... in teoria, in pratica non riesci a metterli giusti e quindi li metti come puoi e poi li retifichi su un piano di carta vetrata
Si potrebbe usare un MAXI tampone ben rettificato e usato a dovere?


Cosa intendi con "MAXI tampone ben rettificato" scusa? O sto rimbecillendo o veramente non ho capito cosa intendi... Embarassed Embarassed Embarassed
Ciao Mystral, niente di extraterrestre! solo un tampone di 60- 70cm. largo una decina di cm. in legno ben calibrato oppure in alluminio. Invece di strusciare la forma con fasce e controfasce sul piano di carta vetrata, strusci il tampone con la carta vetrata! ( a due mani! un po' come stendere una pasta per dolci!!!) A parte gli scherzi,penso sia più agevole! Si può fare secondo te?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giuseppe45



Registrato: 02/01/14 18:12
Messaggi: 81
Residenza: Salerno

MessaggioInviato: Ven Giu 02, 2017 12:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

La mia era una domanda non un'affermazione.
Si potrebbe usare un grande(maxi) tampone??Volevo sapere da voi se la cosa fosse possibile! Smile Smile Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Guido



Registrato: 20/01/11 14:24
Messaggi: 971
Residenza: Trentino- Val di Sole

MessaggioInviato: Ven Giu 02, 2017 4:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

si tutto è possibile, i risultati cambiano a seconda delle soluzioni e della mano.
io però suggerisco carta rotolo che la trovi a Cremona da 1 mt. per 2 a poco piu che una decina di euro, ti fai un piano bello dritto di multistrato grossetto di qualche tipo da un metro quadro e ce la incolli con il bostik.
Li sopra ci retifichi quel che ti pare, io anche contrabbasso con cassa da 115 cm

_________________
... piu imparo e piu mi accorgo di non sapere!
Guido
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe45



Registrato: 02/01/14 18:12
Messaggi: 81
Residenza: Salerno

MessaggioInviato: Sab Giu 03, 2017 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

E' fuori dubbio che il sistema del piano con carta vetrata è sicuramente quello più sicuro, ma siccome con l'aiuto di un falegname amico ho fatto una forma di violoncello dallo spessore di quasi 7 cm. vedevo duro passare tutto quel peso sul piano ecco perché avevo pensato a questo sistema! La forma di 7 cm. mi dà la possibilità di mettere le fasce con più precisione(penso o sbaglio?)ecco perché avevo pensato a questo grande tampone. Ma certamente opterò, anche se con fatica, per il piano. La carta vetro di quelle dimensioni da Cremona tools? Grazie a tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Guido



Registrato: 20/01/11 14:24
Messaggi: 971
Residenza: Trentino- Val di Sole

MessaggioInviato: Sab Giu 03, 2017 10:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao
non capisco cosa intendi per spessore di 7 cm... se intendi la forma interna è ben piu spessa!

_________________
... piu imparo e piu mi accorgo di non sapere!
Guido
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe45



Registrato: 02/01/14 18:12
Messaggi: 81
Residenza: Salerno

MessaggioInviato: Mer Lug 19, 2017 10:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Si, Guido, come ti dicevo ho fatto la forma del Montagnana con l'aiuto di un falegname con una bindella professionale, lo spessore della forma è 7 cm., ormai l'ho fatta, ho pensato che questo spessore mi consente l'applicazione delle fasce in modo più corretto. Secondo te che problemi ci sono usando questa forma a parte il peso che è sicuramente più rilevante? Per questo motivo avevo pensato al tampone di cui sopra. Grazie per una tua risposta. cordialmente Giuseppe. Vorrei costruire questo violoncello per la mia nipotina che ha intrapreso, con entusiasmo, lo studio di questo strumento e per me sarebbe una soddisfazione enorme. Grazie


L'ultima modifica di Giuseppe45 il Sab Lug 22, 2017 4:45 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Guido



Registrato: 20/01/11 14:24
Messaggi: 971
Residenza: Trentino- Val di Sole

MessaggioInviato: Mer Lug 19, 2017 1:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

non ricordo bene tutto il post e me lo leggerò con calma ma una forma serve a costruirci intorno le fasce, violino, viola,cello o contrabbasso che sia.
Quindi quella ti è INDISPENSABILE essendo tu anche un neofita, ci sono metodi che non conosco e comprendo molto di costruire senza forma interna o esterna ma necessitano di una pratica tutta particolare.
Lo spessore mi sembra corretto ma non conosco il modello, non capisco perchè dici che questo spessore non ti aiuta con l'applicazione delle fasce... serve apposta

_________________
... piu imparo e piu mi accorgo di non sapere!
Guido
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe45



Registrato: 02/01/14 18:12
Messaggi: 81
Residenza: Salerno

MessaggioInviato: Ven Lug 21, 2017 6:24 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Ecco, come ti dicevo ho fatto la forma interna su disegno di MONTAGNANA, lo spessore canonico è 32 mm. quello che ho realizzato è 70mm. Vorrei tanto non buttarla, ormai l'ho fatta! Ci sono inconvenienti?? GRAZIE
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Strumenti ad arco Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.054