Indice del forum Liuteriaitalia
Forum dedicato alla Liuteria amatoriale,per chi ama costruire uno strumento da sè e suonarlo
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

inizio terza chitarra
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 12, 13, 14  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La chitarra
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Gen 16, 2021 12:23 pm    Oggetto: Ads

Top
juririsso



Registrato: 13/04/14 07:22
Messaggi: 349

MessaggioInviato: Mer Mag 13, 2015 7:14 am    Oggetto: Rispondi citando

vorrei porre un quesito ai miei amici più esperti di me...
Verniciando la chitarra mi sono accorto che sulla tavola armonica c'era un graffio che mi era sfuggito precedentemente.
La verniciatura era quasi completata allora ho provato a carteggiare la parte interessata e ripassare la gommalacca solo su quella.
Il graffio è venuto via ma la zona dove ho riverniciato è rimasta più chiara. Mi chiedevo se potevo recuperare in qualche modo o se devo riverniciare tutta la tavola armonica.

Grazie e ciao a tutti
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MAXLUCCA



Registrato: 13/06/08 09:24
Messaggi: 857
Residenza: lucca

MessaggioInviato: Mer Mag 13, 2015 7:49 am    Oggetto: Rispondi citando

probabilmente dipende dal fatto che in quel punto ci sono meno strati di vernice. Forse dovresti provare prima di sverniciare il tutto a insistere un pò di più col tampone nella zona più chiara, magari mascherando il resto, poi quando sei vicino al tono voluto pareggi il tutto e ripassi il tampone su tutta la tavola. E' un lavoro delicato ma al momento non mi viene in mente altro. Senti anche il tuo maestro cosa i suggerisce.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Pietro



Registrato: 18/07/06 09:20
Messaggi: 2143
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2015 10:51 am    Oggetto: Rispondi citando

juririsso ha scritto:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Una domanda: l'alcol usato per la gommalacca è quello che si vede in questa immagine?
Se si non mi sembra molto adatto.
Per la lucidatura... Maxlucca è stato più che chiaro anche sul fatto di sentire l'opinione del maestro liutaio che può vederla da vicino.

Cordialità - Pietro-
Top
Profilo Invia messaggio privato
Pietro



Registrato: 18/07/06 09:20
Messaggi: 2143
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2015 10:54 am    Oggetto: Rispondi citando

juririsso ha scritto:
intanto Aurora guarda divertita i miei pasticci...


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Oltre che divertita mi sembra pure interessata, lo erano anche i miei "bimbi" alla sua età ed entrambi ora sono appassionati di musica e di liuteria.

Cordialità - Pietro -
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cristiano Cuomo



Registrato: 15/11/09 13:51
Messaggi: 110
Residenza: Arcore MB

MessaggioInviato: Ven Mag 15, 2015 1:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si utilizza alcool a 94 gradi sbiancato al sole
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
juririsso



Registrato: 13/04/14 07:22
Messaggi: 349

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 7:41 am    Oggetto: Rispondi citando

in effetti utilizzo alcol a 99 gradi che normalmente non viene commercializzato.

Alla fine ho optato per carteggiare tutta la tavola e rifare dall'inizio.

Aurora continua a guardarmi e mi chiede di aiutarmi.... A volte le faccio spazzare per terra! mi piacerebbe che diventasse una chitarrista, magari potrebbe suonare le mie chitarre!
Ciao a tutti
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Cristiano Cuomo



Registrato: 15/11/09 13:51
Messaggi: 110
Residenza: Arcore MB

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 1:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'alcool 99° oltre ad avere esalazioni tossiche non va bene perchè evapora troppo in fretta.

Come ho detto io uso l'alcol del leruamerlen sbiancato al sole.

se non vuoi aspettare puoi usare l'alcool alimentare quello per fare il lemoncello
il problema sono le tasse per ettanidro.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
juririsso



Registrato: 13/04/14 07:22
Messaggi: 349

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 2:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

come fai a sbiancarlo al sole?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Cristiano Cuomo



Registrato: 15/11/09 13:51
Messaggi: 110
Residenza: Arcore MB

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 3:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Prendi le bottiglie e le lasci in un punto che prendono il sole.
Non so se c'è una regola.
io le metto sul davanzale di una solita finestra in Febbraio 3 o 4 pezzi sembra non succedere niente poi tra un giorno e l'altro te le ritrovi trasparenti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Pietro



Registrato: 18/07/06 09:20
Messaggi: 2143
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 3:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Posto un paio di immagini per chiarezza:

1 - L'alcol per le resine è una cosa seria e se non è adeguato può rovinare uno strumento. Per quanto mi riguarda per la gommalacca, ma anche per le altre resine, non mi fermo al primo scafale del supermercato a prendere dell'alcol denaturato che non conosco ma in un colorificio di fiducia prendo un alcol etilico denaturato di 1° categoria a 99° ad uso professionale; non necessita di sbiancamenti in quanto è di un rosa appena accennato, Ottimo per sciogliere anche le resine più ostinate.
Per la sola gommalacca uso un bio etanolo a 95° che è incolore e inodore. Con questo ho la certezza matematica che se usato correttamente non ci saranno aloni di nessun genere. Li vediamo insieme nell'immagine.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.





Per la gommalacca non ho problemi in quanto ne ho una piccola scorta in scaglie di prima qualità usata per i mobili d'arte di Cerea (VR). Pensate che sono quasi trent'anni che è nella mia dispensa.
Non è quindi vero che da vecchia non vale nulla, guardatela, è bella come appena comperata e più lucida di quella nuova, basta tenerla in un ambiente adeguato dove non ci sia umidità.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Sulla mia chitarra decacorde lucidata a tampone la potete vedere.

Aggiungo che tali prodotti hanno un costo più che accessibile e una buona durata. Gli alcol naturalmente si tengono ben chiusi lontani da fonti di calore.

Buon lavoro

Cordialità - Pietro -
Top
Profilo Invia messaggio privato
juririsso



Registrato: 13/04/14 07:22
Messaggi: 349

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 5:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

già che ci siamo....
Sto dando la prima mano ad una concentrazione del 18 % con passata leggera ad intervalli di circa 6 ore una dall'altra. Ho notato che ci sono i segni in controluce delle passate col tampone: va bene tanto poi spariscono con quelle successive oppure deve e ssre a specchio già dall'inizio?

ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Pietro



Registrato: 18/07/06 09:20
Messaggi: 2143
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 5:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Di solito tra una mano e l'altra lascio passare minimo un giornata, dipende dall'umidità. Per i segni del tampone io come concentrazione non supero mai il 13%, inoltre, è stato dato qualche fondo?

Cordialità - Pietro
Top
Profilo Invia messaggio privato
juririsso



Registrato: 13/04/14 07:22
Messaggi: 349

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2015 10:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

sul palissandro ho dato la pomice mentre sulla tavola armonica non ho passato nulla. L'idea è di dare 4 mani ad intervalli di 6 ore con uan concentrazione del 18, poi quattro mani con il 9 altre 4 con il 4,5 e altre q con il 2,25. In quest'ultima concentrazione ho aggiunto del benzoino in proporzione del 2 %.
Alla fine solo alcol e quindi uan volta asciutto polish compound

Cosa ne pensate?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Pietro



Registrato: 18/07/06 09:20
Messaggi: 2143
Residenza: Verona

MessaggioInviato: Dom Mag 17, 2015 8:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Il "programma" non sarebbe male solo che è meglio allungare i tempi. La gommalacca asciuga subito ma in superfice.
Per il polish la vernice deve essere oltre che asciutta anche incorporata con il legno. Anche qui meglio attendere, per quanto mi riguarda la lucidatura con il polish la effettuo al primo cambio corde: circa un paio di mesi dopo.

Cordialità - Pietro -
Top
Profilo Invia messaggio privato
juririsso



Registrato: 13/04/14 07:22
Messaggi: 349

MessaggioInviato: Dom Mag 17, 2015 2:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

ottimo! così posso cominciarne un'altra per la gioia di mia moglie.. ah ah!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La chitarra Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 12, 13, 14  Successivo
Pagina 13 di 14

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
Confirmed

Page generation time: 0.079